VOLLEY SERIE C – 3 PUNTI D’ORO

Tre punti fondamentali per la Hipix Energy Way, sbancato l’ostico campo di Cavezzo con una super prestazione corale! Primi due set praticamente senza sbavature, con una correlazione muro/difesa a tratti impressionante che ha permesso al palleggiatore Riccardo Sgarbi di gestire al meglio i suoi attaccanti in contrattacco. Terzo set ancora una volta all’insegna dei ragazzi di coach Santini, che ad un certo punto però, in prossimità dell’arrivo si bloccano e compiono un autentico harakiri, spedendo fuori 5 palloni consecutivi, regalando di fatto il set all’avversario.
L’Hipix Energy Way fortunatamente non subisce il contraccolpo psicologico, e mette in campo una grande determinazione che consente di portare a casa set e partita.
23 i muri messi a segno, un numero probabilmente record per la categoria, che hanno letteralmente sbarrato la strada agli attaccanti di Cavezzo, a fronte di qualche errore di troppo che avrebbe potuto compromettere il grande lavoro fatto .
Ora testa alla semifinale di Coppa Emilia di domenica 28/1,quando alle Bursi arriverà la compagine Romagnola, della Banca Romagna Est Bellaria.

Cavezzo Volley – Hipix Energy Way Spezzanese 1_3
22_25; 18-25; 25_23;19_25;

Sgarbi R. 8, Manzini, Vezzù 8, Garuti 11, Rossi, Sgarbi A.2, Cremaschi , Porta 16, Morrone 8, Baroni 17, Agazzani (L), Abdhelouahad (L2).

Ace 3. B.s. 18, muri 23
Spettatori 70 circa