VOLLEY SERIE C – TIE BREAK ANCORA FATALE

Tie-break ancora una volta fatale per l’Hipix Energy Way: passa Campegine alle Bursi e supera i ragazzi di Santini in.classifica (stessi punti, ma maggior numero di vittorie).
E dire che le cose si erano messe davvero bene, soprattutto nella fase di contrattacco. Primo set in archivio facilmente dunque, poi però da li in poi s’inceppa qualcosa, traballa la ricezione Spezzanese e gli attaccanti di palla alta vengono contenuti facilmente dal muro/difesa avversario. Secondo e Terzo set senza storia.
Con il solito grande orgoglio l’Hipix Energy Way rimette in piedi il match, sfruttando anche i numerosi errori dei reggiani: incomprensibilmente però, viene a mancare il mordente nel set di spareggio, che scorre via senza sussulti sino al 9-15 finale.

Hipix Energy Way Spezzanese – Pol. Campeginese 2_3
25_19; 21-25; 17_25;25_22; 9-15

Sgarbi R. , Manzini 2, Vezzù 9, Garuti 7, Rossi 3, Sgarbi A.4, Cremaschi , Porta 19, Pradelli 4, Morrone 9, Baroni 1, Agazzani (L), Abdhelouahad (L2).

Ace 2. B.s. 10, muri 12
Spettatori 50 circa